• facebook
  • instagram
  • linkedin

Ruolo: Supporto evento e ufficio stampa| Dove: The St.Regis, Roma / Quando: 30 Marzo 2023

L’Associazione SOLE ha presentato il Charity Gala Dinner per la raccolta fondi da destinare alle iniziative sociali a supporto delle neo-mamme.

Più di 200 gli ospiti accorsi ieri giovedì 30 marzo al The St. Regis Roma per il lancio dell’associazione “SOLE” di Giorgia Venturini, giornalista e volto noto della televisione. L’Associazione, fondata nel gennaio 2023 insieme alla puericultrice Claudia Laurelli, si propone di non lasciare mai più mamme SOLE, come recentemente la cronaca ha drammaticamente dimostrato. La serata patrocinata dalla Regione Lazio (Sport e Salute) e da Roma Capitale (Assessorato Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda) è stata realizzata per raccogliere fondi da destinare alle iniziative sociali a supporto delle neo-mamme.

Non a caso la scelta del nome ricade su SOLE: 

1.SOLE come il nome della bambina che ci ha dato l’opportunità di conoscerci e di essere più sensibili a queste tematiche; 2. SOLE, un aggettivo che non dovrebbe più essere utilizzato per le mamme; 3. SOLE, la stella madre i cui raggi portano calore, speranza e rinascita.

L’attenzione dell’associazione sarà rivolta in particolar modo alle famiglie meno abbienti e con comprovate difficoltà economiche al fine di favorirne il giusto supporto e la corretta informazione indispensabili per affrontare al meglio l’arrivo di una nuova vita.

L’Associazione si propone di realizzare attività di sostegno nei primi giorni post-parto, di organizzare corsi educativo-formativi e di disporre brochures ed eventi informativi e divulgativi, al fine di coinvolgere il maggior numero di persone ed altre organizzazioni, diffondendo e affermando i valori etici che ruotano intorno alla maternità. Tutto il progetto non ha scopo di lucro e sarà completamente svolto tramite le prestazioni offerte da personale qualificato e dal supporto di volontari/tirocinanti in formazione.

“Io sono diventata mamma – racconta Giorgia Venturini – da 7 mesi e il caso del Pertini verificatosi a gennaio dove purtroppo la mamma presa dalla stanchezza ha soffocato, allattando, suo figlio, mi ha creato una serie di emozioni molto forti. Insieme alla puericultrice, che in quel momento stava seguendo mia figlia, abbiamo deciso di aprire questa associazione, l’Associazione Sole, proprio a sostegno delle neo mamme proprio perché le mamme non vengano mai lasciate sole in quei momenti. Perché l’esperienza del parto è un’esperienza meravigliosa, totalizzante, ma allo stesso tempo ti mette a dura prova. Con questa associazione noi daremo un supporto a 360 gradi attraverso il coinvolgimento di un team di esperti (puericultrice, pediatri, ostetriche, psicologi) che saranno come delle stampelle per queste mamme. Perchè queste mamme possano sentirsi sempre al sicuro  sia durante la gravidanza che dopo”.

Tra gli ospiti l’Assessore Alessandro Onorato (Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda di Roma Capitale), On. Maria Elena Boschi, Sen. Claudio Lotito, On. Andrea Ruggieri, il Sottosegretario delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Tullio Ferrante, On. Luciano Nobili, On. Giorgio Simeoni, il Presidente e Amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A avv. Vito Cozzoli.

Tra le celebrities Serena Autieri (attrice cantante), Giulio Berruti (attore), le giornaliste Cesara Bonamici e Simona Branchetti, Claudia Galanti (showgirl), Sabrina Ghio (ballerina e personaggio televisivo), Jimmy Ghione (personaggio televisivo), Clizia Incorvaia (showgirl), Marina La Rosa (personaggio televisivo), Angela Melillo (showgirl), Arianna Mihajlovic (moglie di Sinisa Mihajlovic allenatore scomparso), Manila Nazzaro (showgirl), Pablo e Pedro (comici), Pardo Pierluigi (giornalista), Anna Pettinelli (speaker), Pamela Prati (showgirl), Michela Quattrociocche (attrice), Rossi Giorgia (presentatrice Dazn), Pietro Valsecchi (produttore cinematografico), Alessandro Ristori (cantante), Mauro Crippa (capo informazione Mediaset)

Il gala dinner è stato presentato dalla giornalista Giorgia Rossi e supportato nella raccolta fondi dal duo comico Pablo e Pedro. All’asta sono stati battuti numerosi premi tra cui due maglie autografate della Roma e due della Lazio la cui raccolta contribuirà a sostenere le diverse attività dell’associazione.