• facebook
  • instagram
  • linkedin

Ruolo: Ufficio Stampa| Dove: St. Regis Roma Quando: 29 aprile 2022

Un evento suggestivo ed emozionante a sostegno della Fondazione Italiana Linfomi si è svolto ieri nella suggestiva cornice di “St. Regis Roma”. La raccolta fondi, ideata da Carlotta Lo Greco e Donatella Columpsi dell’associazione Armoniae Luxury Event e realizzata con il supporto dell’event manager Ezia Modafferi, è stata sostenuta da numerosi imprenditori e personaggi dello spettacolo. La Fondazione Italiana Linfomi lavora attraverso apposite Commissioni Scientifiche composte da esperti provenienti da diversi centri italiani, che si occupano di valutare proposte di studi e fornire indicazioni sulle terapie o sulle tecniche diagnostiche per i diversi tipi di linfoma, oggetto dell’attività di ricerca.  Presente per la Fondazione il Dott. Maurizio Martelli, Professore ordinario di ematologia presso Il Dipartimento di Medicina traslazionale e di Precisone Università Sapienza e Responsabile UOC di ematologia presso  l’Azienda Policlinico Umberto I / Dip. Medicina Traslazionale e di precisione Università “Sapienza”  di Roma.

“L’idea di organizzare un evento per la FIL – racconta Carlotta Lo Greco – mi è venuta 5 anni fa quando, dopo che mi avevano diagnosticato un linfoma non Hodgkin, feci una promessa a me stessa che nel momento in cui fossi guarita, avrei organizzato una belle serata in favore e a supporto della Fondazione Italiana linfomi perché so quanta anima  e professionalità ci sia dentro ai medici  che mi hanno curata. Sono passati cinque anni, sono guarita molto tempo fa, ma ci si considera fuori pericolo solo dopo 5 anni…ecco il perché di questo evento, oggi. Posso asseverare con assoluta certezza che la sanità pubblica italiana, seppur fatiscente ancora in tanti ospedali, resta ad oggi la migliore realtà dove trovare competenza, umanità e grande preparazione. Questo mi ha insegnato la mia esperienza, e visto che quando parliamo di linfomi spesso parliamo di tumori silenti, non possiamo fare altro che imparare ad ascoltare il nostro corpo, perché lui ci parla, siamo noi a doverci fermare ad ascoltare”

L’evento è stato presentato dalla giornalista sportiva e conduttrice tv Francesca Brienza che è stata affiancata nel corso della serata da Pablo e Pedro, il duo di comici che ha divertito il pubblico presente nella sala Ritz Ballroom dell’Hotel battendo all’asta anche le maglie autografate da Locatelli  per la  Juventus e di Immobile per la Lazio.

Durante il gala dinner è stato proiettato il cortometraggio del regista Christian Marazziti “Amici di sempre”, che prodotto dalla MG production, la casa di produzione di Morena Gentile, narra del coraggio di una donna di annunciare ai  propri amici di dover combattere una battaglia dalla quale potrebbe uscire sconfitta. 

Tra gli ospiti Rita Dalla Chiesa (giornalista), Flora Canto (attrice e showgirl), Tosca D’Aquino (attrice e conduttrice), Carolina Marconi (personaggio televisivo), Jimmy Ghione (personaggio televisivo), Luca Capuano (attore), Anna Safroncik (attrice), Beppe Ghisolfi (Banchiere internazionale), Christian Marazziti (regista), Roberto Baronio (allenatore calcio), Jane Alexander e Gianmarco Amicarelli, Filippo Bisciglia e Pamela Camassa (personaggi televisivi), Anna Kanakis e il marito Marco Merati Foscarini (attrice lei e banchiere internazionale lui), Ariadna Romero (personaggio televisivo), Stefania Orlando (personaggio televisivo), Francesco Ferdinandi (attore), Ema Kovac (modella e personaggio televisivo), Miriam Galanti (attrice), Milena Miconi (attrice), Matilde Brandi (personaggio televisivo), Giovanna Abate (personaggio televisivo), Jacopo Rampini (attore), Felice Massa (avvocato) e Gianluca Liguori (mentalist coach).