• facebook
  • instagram
  • linkedin

Ruolo:  Ufficio stampa | Dove: Rio de Janeiro | Quando: 5-21 Agosto 2016

Sono stati 314 gli azzurri che hanno preso parte ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Ad ospitarli durante il lungo periodo un luogo che è un’isola, una nave, un faro sul mare di Rio: Casa Italia. Qui tutto è orizzontale, tutto si contamina senza gerarchie: lo sport, le opere, gli arredi, la cucina e l’accoglienza. Un’esperienza indimenticabile quella vissuta  a “Casa Italia” dagli atleti italiani, dallo staff del Coni  e dai giornalisti impreziosita dalla cucina creativa dello chef milanese Davide Oldani e dai tagli e colori dei due hairdressers romani Carlo e Giuseppe Tessier, il cui salone di Trinità dei Monti è stato inserito tra i 10 saloni più belli d’Italia. Il team Tessier, lavorando con prodotti top di gamma di L’Oréal Professionnel, si è preso cura dell’immagine degli ospiti di Casa Italia personalizzandone il servizio in un contesto dove l’armonia del design minimal dell’area beauty lounge ha sposato il panorama mozzafiato della location che su un promontorio a strapiombo affacciava sull’oceano. Dire Tessier significa parlare della passione e determinazione di due fratelli, Carlo e Giuseppe, il cui percorso professionale passa dal negozio del nonno ai migliori corsi professionalizzanti in Italia e all’estero. Una storia che grazie al talento e all’amore per il mestiere, li ha portati a contraddistinguersi nel settore e ad aprire il loro primo salone nel 1983. Un sogno che partito da Cinecittà li ha portati a Piazza di Spagna e sui red carpet dei più importanti festival del cinema internazionali. Tra gli azzurri che si sono affidati ai due fratelli Tessier ricordiamo la medaglie d’oro Fabio Basile (taglio), la medaglia d’argento nella spada femminile Rossella Fiamingo (taglio e colore rosa), la medaglia d’argento (trampolino 3m sincro femminile) e medaglia di bronzo (trampolino 3m femminile) Tania Cagnotto.